A Bergamo il 24 luglio l’unica data italiana dei Procol Harum

Sabato 24 luglio 2010: al Palazzo della Provincia di Bergamo si esibiranno nella loro unica apparizione italiana del tour estivo 2010 i leggendari Procol Harum. L’estate musicale orobica arriva al suo culmine grazie all’appassionato lavoro della direzione artistica della GeoMusic: con i Procol Harum si arricchisce il cartellone degli eventi di questa stagione.

Era il 1967 quando i Procol Harum debuttarono con A Whiter Shade of Pale: uno dei più famosi brani della storia del rock, capace di sconvolgere il mercato internazionale con oltre 10 milioni di copie vendute e una formula inconfondibile, romantica e suggestiva. Un successo mondiale che ha conosciuto una grande popolarità anche in Italia grazie alla versione dei Dik Dik Senza Luce. Il gruppo guidato dal grande pianista e vocalist Gary Brooker è passato alla storia con altri brani che sono diventati delle vere e proprie pietre miliari: pensiamo a Homburg del 1967 (in Italia come L’ora dell’amore dei Camaleonti) e A Salty Dog del 1969, che divenne la sigla di un popolare programma televisivo delle nostre reti.

Dopo l’uscita del decimo album Something Magic del 1977, il gruppo si sciolse e Brooker tra il 1979 e il 1985 pubblicò alcuni album solisti. Gary è stato a fianco della band di Eric Clapton e numerosissime sono le sue partecipazioni, come in Limelight nell’album Stereotomy (1985) dell’Alan Parsons Project.  Nel 1991 Gary Brooker, Keith Reid, Matthew Fisher e Robin Trower si riuniscono per la registrazione dell’undicesimo album The Prodigal Stranger, che la critica considera il miglior lavoro dell’intera discografia. Nel 1995 esce The Long Goodbye: The Symphonic Music of Procol Harum, nel 2003 The Well’s on Fire.

L’ultimo passaggio in Italia del gruppo è stato insieme ai New Trolls: 29 novembre del 2007 al Palasport di Torino. L’unico concerto dei Procol Harum in Italia quest’anno è un attesissimo evento, fortemente voluto dalla Provincia di Bergamo e reso possibile dalla compartecipazione della S.A.C.B.O. S.p.A., la società che gestisce l’aeroporto di Orio al Serio, e il sostegno della Fondazione Credito Bregamasco. Il concerto inizierà alle ore 21.00, ad ingresso libero: i posti, non prenotabili, sono limitati e quindi si consiglia di presentarsi ai cancelli con largo anticipo.

Procol Harum:
Gary Brooker – piano e voce
Josh Phillips – organo Hammond
Geoff Dunn – percussiioni
Matt Pegg – basso
Geoff Whitehorn – chitarra

Info:

GeoMusic
Tel. 035 732005
[email protected]
www.geomusic.it

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.