A Milano prende il via Aperitivo in Concerto

Domenica 31 ottobre 2010, alle ore 11.00, presso il Teatro Manzoni, Milano, si inaugura la ventiseiesima edizione di “Aperitivo in Concerto”. Per questa prima data ci sarà il ritorno a Milano, dopo un’assenza di oltre otto anni, di uno fra i massimi protagonisti della musica improvvisata degli ultimi cinquant’anni, il contrabbassista Charlie Haden, alla guida del suo celebrato Quartet West.

Le atmosfere ora languide e ambigue, ora taglienti e vibranti della Los Angeles celebrata dagli autori noir come Raymond Chandler e James Ellroy e da registi come Howard Hawks, vengono liricamente rievocate dalla sofisticata musica che Haden presenta.

Haden, magistrale strumentista e musicista dalle peculiari doti espressive, compie un’operazione in cui l’indagine si trasforma in magica intensità, assieme ad un gruppo di artisti eccezionali, virtuosi di una poetica raffinata.
Sul palcoscenico del Teatro Manzoni scorreranno le immagini musicali di un’epoca elegantemente rinchiusa nella snellezza del bianco e nero, ma in cui la vita vibra ancora di colori accesi e traslucidi.
Accanto al contrabbasso di Haden, potremo vedere Ernie Watts (sassofono tenore), Alan Broadbent (pianoforte), Rodney Green (batteria).

 

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.