Music Attitude

Andrew Bird tour 2012 a Milano il 14 novembre

andrew-bird

Andrew Bird sarà in Italia a Milano il 14 novembre, per una data unica nell’ambito del suo tour2012. L’eclettico e geniale polistrumentista di Chicago arriva in Italia per un’ unica data a Milano per presentare il suo ultimo bellissimo lavoro “Break it yourself” uscito a marzo per Bella Union/Cooperative Music e accolto dalla critica come uno degli album più riusciti e interessanti dell’anno. Break it yourself è stato registrato in un granaio appena fuori Chicago (ristrutturato dal violinista americano qualche anno fa) con il supporto di un registratore ad otto tracce e con l’ausilio di tre musicisti come Jeremy Ylvisaker (chitarra, tastiere), Mike Lewis (basso) e Martin Dosh (batteria). I quattordici brani che compongono l’album sono incentrati principalmente sui sentimenti e le emozioni, anche se non mancano episodi dedicati alla natura come “Desperation breeds…” in cui si narra l’estinzione delle api e le conseguenze sulla nostra specie.

14 novembre 2012 – Milano – Magazzini Generali
Via Pietrasanta, 14
Biglietti: 20 euro +d.p.
Ore: 20,30
Prevendite disponibili da oggi su: www.vivaticket.it, www.mailticket.it e dal 15 giugno su www.ticketone.it


YouTube

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.