At The Drive In Reunion fatta per soldi e nostalgia

at the drive in

at the drive in reunion

Viva la sincerità: in un’intervista a NME, il chitarrista di At The Drive-In e The Mars Volta Omar Rodriguez-Lopez ha ammesso che la reunion della seminale hardcore band è stata fatta principalmente per motivi economici, e solo in un secondo momento per nostalgia. Questa frase spiegherebbe anche il perché alla reunion non seguirà nessun nuovo album in studio.

Passano gli anni e ci arriva sempre un’offerta all’anno per una reunion. Non posso negarlo, sarebbe da stupidi o da politici pretendere che questa non è una motivazione per il nostro ritorno” ha dichiarato il talentuoso musicista. Che ha aggiunto anche il fattore nostalgia come motore principale del come back, in questo caso al settimanale Kerrang!: “Ci sarà un nuovo album? No, no, no. Il ritorno è un’operazione nostalgia: si parla di riproporre canzoni che abbiamo scritto a vent’anni per una manciata di show“. Al momento gli At The Drive-In suoneranno ad aprile al Coachella Festival e a luglio in Spagna a Benicassim.

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.