Music Attitude

Beatles Paul McCartney e Ringo Starr tornano insieme ai Grammy Awards

beatles

Reunion dei Beatles ancora viventi alla prossima edizione dei Grammy Awards. Paul McCartney (che sarà anche candidato alla statuetta di Best Rock Song per “Cut Me Some Slack”, scritta in collaborazione con Dave Grohl e Krist Novoselic dei Nirvana) e Ringo Starr torneranno insieme sul palco dello Staples Center di Los Angeles, California, a cinque anni dall’ultima collaborazione e per l’occasione ritireranno il premio alla carriera (Lifetime Achievement Award). Nelle ultime ore è stata confermata la presenza del duo anche allo speciale TV organizzato per celebrare il cinquantesimo anniversario del loro debutto negli Stati Uniti all’Ed Sullivan Show, rimbalzato dai media negli ultimi giorni per la presenza dei riformati Eurythmics.

I Grammy Awards saranno trasmessi il prossimo 26 gennaio sulla CBS e in diretta streaming sul sito ufficiale. Oltre ai due Beatles, e ai già confermati Daft Punk (con Stevie Wonder, Pharrell Williams e Nile Rodgers), Imagine Dragons (con Kendrick Lamare), Robin Thicke (con i Chicago), Pink (con Nate Ruess dei fun.), Katy Perry, Lorde e Metallica, si esibiranno nel corso della serata anche altri artisti come Taylor Swift, Macklemore & Ryan Lewis, Kacey Musgraves, Keith Urban, John Legend e Sara Bareilles.

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.