Music Attitude

Bloodhound Gang Espulsi dalla Russia per vilipendio alla bandiera

bloodhound-gang

I Bloodhound Gang non potranno esibirsi ad un festival in Russia. Alla base della decisione alcuni comportamenti irrispettosi nei confronti della bandiera russa durante un concerto in Ucraina la scorsa settimana. Secondo quanto riferito dalla CNN, la band di Bad Touch durante lo show ad Odessa di mercoledì scorso il bassista Jared Hasselhoff ha preso una bandiera russa posta sul palco e se l’è fatta passare tra i pantaloni. “Non ditelo a Putin” è la frase simbolo di un video, che potete vedere a fine articolo, destinato a diventare virale in Russia e Ucraina nel giro di poche ore.

La cancellazione dell’evento in programma a Kubana è stata comunicata dalla polizia russa ed è arrivata a poche ore dalle proteste di alcuni locali, che ha accolto il quintetto con uova e pomodori, e un assalto all’aeroporto da parte di un gruppo di nazionalisti. Pur essendosi scusati per il fatto, la band ha rischiato delle sanzioni penali per il vilipendio alla bandiera nazionale.

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.