Music Attitude

Classic Rock Awards 2013, tra i vincitori dominano i Black Sabbath

black-sabbath

black-sabbath-tour-2014

I Black Sabbath hanno dominato tra i vincitori dei Classic Rock Awards 2013, andati ieri in scena a Londra presso la Roundhouse. Tre premi per la band guidata da Ozzy Osbourne, riconoscimenti tra gli altri anche per i leggendari Led Zeppelin, per il loro DVD “Celebration Day”, Fleetwood Mac, The Darkness, Eric Clapton, John Mayall, Mott The Hoople, Zakk Wylde, Rolling Stones e Rush.

Classic Rock Awards 2013, i vincitori

Best New Band: The Temperance Movement
Reissue Of The Year: Fleetwood Mac, Rumours 35th Anniversary Edition
Film Of The Year: Led Zeppelin, Celebration Day
Album Of The Year: Black Sabbath, 13
Band Of The Year: The Rolling Stones
Breakthrough: The Virginmarys
Spirit Of Prog: Alex Lifeson of Rush
Event Of The Year: Black Sabbath hits No1 after 43 years
Innovator: Wilko Johnson
Musicians’ Union Maestro: James Dean Bradfield, Manic Street Preachers
Classic Album: Blues Breakers With Eric Clapton by John Mayall
Showman: The Darkness
Outstanding Contribution: Mott The Hoople
Metal Guru: Zakk Wylde
VIP: Shep Gordon
Tommy Vance Inspiration: Rory Gallagher
Living Legends: Black Sabbath


Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.