Music Attitude

Cuffie D’Oro 2011, giovedì 6 ottobre a Trieste gli awards dell’industria radiofonica

Oggi alle 12.30, nel corso di una conferenza stampa nel Palazzo della Regione Friuli Venezia Giulia a Trieste, verranno annunciati i vincitori di Cuffie D’Oro 2011, il primo Gran Premio Della Comunicazione Radiofonica e Non Solo nato da un’idea di Charlie Gnocchi, affermato deejay di Rtl 102.5 noto anche per la sua esperienza a Striscia La Notizia. Il tutto inserito nel contesto dei festeggiamenti correlati all’evento Barcolana, regata velistica che si terrà nella città giuliana domenica 9.

Tra i premi al momento già confermati, Moreno Morello è il vincitore del premio “La Diga Isola di Trieste” per la migliore comunicazione in lingua italiana, lo storico dj Federico l’Olandese Volante (Radio 101), l’eclettica Silvia Annichiarico (Rtl 102.5), il popolare musicista Alberto Radius e il comico Mario Marenco si sono aggiudicati i quattro premi alla carriera “Starhotels Savoia Excelsior Palace” assegnati dalla giuria tecnica presieduta da Aldo De Luca, il noto critico musicale del Messaggero di Roma. A questi primi nomi vanno aggiunti i trofei “local edition” assegnati allo speaker di Radio Company, Paolo Zippo, e alla Triestina Calcio (realtà locale più seguita alla radio).

Rigorosamente ancora segreti, invece, i protagonisti e le emittenti che riceveranno le Cuffie d’Oro 2011 per il migliore programma assoluto (premio Regione Fvg), il migliore programma comico (premio Modì) , la coppia numero 1 (premio Aeroporto Fvg), il personaggio rivelazione delle radio private (premio TurismoFVG), il personaggio rivelazione di Radio Rai, la migliore voce femminile multimediale (premio Tele4), la migliore radio di informazione (premio Barcolana), la migliore programmazione complessiva e la radio più innovativa. I premi verranno consegnati giovedì 6 ottobre nel corso di un galà che si terrà nell’arena Barcolana dalle ore 21.

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.