Music Attitude

Dal 29 al 31 ottobre la quinta edizione di Movement Torino

Ad un mese dal “Movement Torino Piemonte” (iniziativa promossa dal MOVEMENT TORINO MUSIC FESTIVAL, il festival indoor di musica elettronica più amato d’Europa), palcoscenico dedicato ad alcuni dei migliori artisti italiani all’interno di MOVEMENT ELECTRONIC MUSIC FESTIVAL 2010, andato in scena a Detroit il 29, 30 e 31 maggio, è il momento del bilancio.

L’iniziativa patrocinata da Regione Piemonte ha segnato un momento storico nel rapporto culturale e turistico tra Torino e Detroit, “città sempre in movimento”.

Il Detroit Electronic Music Festival (DEMF) nasce nel 2000, ma dal 2002 viene ribattezzato Movement Detroit, diventando in breve il World Best Outdoor Electronic Music Festival. L’edizione

2010 che si è appena conclusa, ha registrato oltre 90mila visitatori accorsi da tutto il Mondo per festeggiare il suo 10° anniversario e i 25 anni della nascita del genere “techno”.

Movement Torino Electronic Music Festival è stato ospite internazionale della rassegna americana con un palco proprio su cui, per la prima volta insieme, si sono esibiti alcuni dei migliori musicisti-DJ italiani del calibro di Marco Carola, Mauro Picotto, Motel Connection, Stefano Fontana e IRobots; ad accompagnare i talenti Italiani: Derrick May, Barem, Greg Gow, Inxec, Kenneth Thomas, Kirk Degiorgio, Monty Luke, Orlando Voorn, Psycatron, Sean Deason, Shawn Michaels e Yos.

L’iniziativa ha ottimamente centrato i suoi obiettivi: operare come vetrina internazionale per i miglior interpreti della musica elettronica italiana e promuovere la 5° edizione di Movement Torino in scena dal 29 al 31 ottobre prossimo.

Movement Torino ringrazia Regione Piemonte e BasicNet per il prezioso sostegno offerto.

www.movement.it

 

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.