Music Attitude

Debora Petrina si aggiudica il Demo Award 2010

Spettacolo emozionante lo scorso venerdì, 26 novembre, in occasione dell’anteprima al M.E.I.
Nella suggestiva cornice del Teatro A. Masini di Faenza, si è svolto, in una platea illuminata a giorno davanti a una gremita folla di giovani poseurs, discografici più o meno indipendenti, giornalisti in libera uscita e organizzatori dell’evento, il DEMO AWARD 2010, premio musicale tra i più prestigiosi di Radio 1 RAI e sicuramente il più importante consegnato dagli autori e conduttori del programma, Michael Pergolani e Renato Marengo.

La vincitrice è una giovane e talentuosissima cantautrice che quest’anno si è già aggiudicata il Premio SIAE x Demo e che da tempo amalgama la sua longeva esperienza statunitense con le sonorità italiane di ultima generazione. Si tratta di DEBORA PETRINA, originaria di Padova, la cui presenza scenica cattura immediatamente l’occhio dello spettatore, insieme all’attento udito dell’ascoltatore più raffinato, per esporre un suo stile personalissimo dotato anche di virtuosismo polistrumentale. Questa volta l’artista si è presentata fasciata in una nuvola di volant noir a contrastare piacevolmente l’affascinante candore della parrucca e ha interpretato il brano di sua composizione A ce soir, che fa parte della compilation edita da Toast Records intitolata Il Premio dei Premi.

Un riconoscimento meritato, che corona anni di ricerca, di speranze appese ad un filo, di bella e passionale musica.

Orgogliosi e soddisfatti anche Pergolani e Marengo che da tempo trasmettono in radio la musica dell’imprevedibile Debora, insieme a quella – com’è consono agli obiettivi prefissati da DEMO – delle giovani rivelazioni musicali dotate di un talento innato, artisti produttori di musica originale e di qualità ancora lontana dalle logiche forzate di ogni playlist.

Per info sull’artista: www.debora-petrina.com
Per info sul programma: www.demo.rai.it

 

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.