Dente: chiude il suo tour al Teatro dal Verme di Milano. Manuel Agnelli tra gli ospiti

Al termine di un lungo tour nei club e nei teatri di tutta Italia, dopo aver collezionato 150 date dal vivo, Dente e la sua splendida band si apprestano a salutare per un po’ di tempo il proprio pubblico, pronti però a tornare al lavoro a breve sul nuovo album, la cui uscita al momento si prevede entro la fine del 2011. Il 5 novembre 2010 Dente chiuderà il tour inaugurato nel febbraio 2009 (all’uscita del suo ultimo album, il best seller “L’Amore Non E’ Bello”) con una serata speciale al teatro Dal Verme di Milano, in compagnia di musicisti amici tra cui Manuel Agnelli, Le Luci Della Centrale Elettrica, Enrico Gabrielli (Afterhours, Morgan, Mariposa), Max Collini (Offlaga Disco Pax), Gianluca De Rubertis e Alessandra Contini (Il Genio) e i Perturbazione, per quella che si annuncia come una “notte d’autore” magica ed unica.

Dente è divenuto nel corso dell’ultimo anno una star anche al di fuori del circuito della musica indipendente, con incredibili riconoscimenti sia di critica che di pubblico, culminati in numerosi premi – tra cui il PIMI 2009 come album dell’anno – e in un enorme successo di vendita con il suo ultimo album.

VENERDI 5 NOVEMBRE 2010 ORE 21.00
TEATRO DAL VERME, Via San Giovanni Sul Muro, 2 – Milano
Biglietto: 15 € + prevendita ( www.ticketone.it )

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.