Music Attitude

Depeche Mode Voci sul ritorno di Alan Wilder

depeche mode

E’ quasi certo il rientro di Alan Wilder nei Depeche Mode: ad alimentare le indiscrezioni, sempre più autorevoli nelle ultime ore, è stata la band stessa tramite Facebook. Nelle ultime ore è stata infatti postata una foto di Wilder dal video di “Policy Of Truth, canzone tratta dall’album “Violator“, con un estratto del testo: “Never again / Is what you swore“, indizio che farebbe pensare che il ritorno di Wilder è ormai cosa fatta. Il post arriva a due mesi dalle ultime notizie provenienti dai Depeche Mode, nelle quali veniva data per sicura la pubblicazione del nuovo album entro fine anno, per il quale pare siano già pronte almeno 20 canzoni.

Il ritorno di Alan Wilder in lineup sarebbe una reunion importante per il combo britannico: polistrumentista, ha militato nei Depeche Mode dal 1982 al 1995 e a lui sono accreditate molte idee di successo, tra cui il trasformare “Enjoy The Silence” da una semplice ballad ad una hit dance-pop. Un come back che in ogni caso è già avvenuto onstage nel corso del 2010, quando Wilder si riunì con gli ex colleghi ad un evento benefico alla Royal Albert Hall di Londra.


Depeche Mode – Just Can’t Get Enough (Single Version) (2006 Digital Remaster) on MUZU.TV.

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.