Music Attitude

Dj Gruff: presentazione nuovo disco e jam session al Leoncavallo il 7 novembre

Quello del 7 Novembre al Leoncavallo è un vero e proprio evento nell’evento: una lunga jam session con tanti artisti di punta dell’hip hop italiano che si uniscono sullo stesso palco per festeggiare e presentare il nuovo disco di Dj Gruff ‘Sandro O B’. Il disco è l’ultimo di tante ‘opere’ di Dj Gruff, uno dei più importanti animatori della musica rap in italia, che si divide tra la sua patria e il Giappone dove ora vive e lavora.
Il concerto-evento al Leoncavallo è soprattutto una testimonianza di rispetto e affetto da parte della scena italiana per questo “maestro”: tutti gli artisti sul palco hanno partecipato e collaborano regolarmente con Gruff e questa sera ognuno di loro mette in gioco la propria arte per omaggiare il nuovo lavoro dell’artista di origini sarde.
Ci saranno mc di comprovata fama come Esa o Cenzou; giovani e talentuosi freestyler come Clementino; producer come 2 Ice e Bonnot ma anche percussioni “salentine” con Chiga (animatore del progetto di Gruff: ‘Gruffetti & the Sinfonaito’) e tanti altri artisti.

Per parlare di Gruff bisogna ripercorrere le tappe di un artista e uomo partito dalla Sardegna (sua terra natia) che ha iniziato a fare breakdance a Torino dal 1986. A Milano, da vita a Radical Stuff, storicamente il primo gruppo rap italiano, poi si muove a Bologna – città che lo adotta per anni – e collabora con un altro pioniere (Speaker Deemo) dando qui alle stampe il suo primo disco (uscito per una major, la Sony).
Nel 1994 stampa con i Sangue Misto l’album SxM: il disco è universalmente riconosciuto come una pietra miliare del rap italiano, oramai un classico.

Gruff, dalla seconda metà dei novanta, lavora su diversi progetti, collabora con gli amici di sempre Casino Royale e con l’etichetta nata da una loro costola, la Royalize, si trasferisce in Salento, continua a lavorare su progetti hip hop sempre più contaminati da altre sonorità, soprattutto quelle delle terre italiane come la Sardegna o il Salento.
Nel 2000  scratcha nel film “Zora la vampira”, partecipandovi con 2 canzoni. dal 2001 vive tra Torino e Tokyo e ha continuato a collaborare con vari artisti italiani e giapponesi. Parecchie collaborazioni in programma e vari progetti da portare a termine.
È inoltre un prolifico organizzatore di eventi musicali, tra cui: Gusto Dopa al Sole, festival rap/reggae che si svolge da otto anni in Salento, Valvarap ossia una sfida di rap; Valvascratch: sfida di scratch; Valvabeat: sfida di beat.. E’ insomma uno degli artisti più prolifici che l’italia dell’hip hop abbia partorito, è rispettato da tutta la scena e proprio per questo molti rapper nostrani saliranno sul palco questa sera, 7 novembre, per rendergli omaggio.

Al Leoncavallo, spazio anche a una seconda sala dove dj Tommy Tumble e Golden Bass animeranno la serata con selezioni tra dance hall raggae e jungle.

Apertura 22:30 – Ingresso 8 € | Leoncavallo: via Watteau 7(Mi) www.leoncavallo.org

 

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.