Music Attitude

Domani il progetto Puglia Sounds verrà premiato al MEI 2010

Sabato 27 novembre alle ore 9.00 alla Fiera di Faenza (Via Della Valle 71, RA), in occasione dell’inaugurazione del MEI 2010 (Meeting degli  Indipendenti), verranno premiati il progetto PUGLIA SOUNDS «per la spinta alla crescita della nuova musica italiana nel nostro Paese» e L’ASSESSORATO AL MEDITERRANEO, CULTURA E TURISMO DELLA REGIONE PUGLIA «per il programma Puglia Sounds perché esempio per tutte le Regioni Italiane, come forte e importante sostegno per il sistema musica pugliese e progetto capace di creare le basi per una forte rete tra produzione e distribuzione di spettacoli pugliesi, nazionali ed internazionali». A ricevere il riconoscimento il coordinatore del programma PUGLIA SOUNDS, Antonio Princigalli.

Inoltre sabato 27 novembre in occasione del GEZZ Generazione Jazz festival all’Auditorium Parco della Musica di Roma si terrà, sotto l’egida di PUGLIA SOUNDS, una festa dedicata alla Puglia musicale con il concerto di New Generation Jazz Puglia Summit (Gaetano Partipilo, Raffaele Casarano, Mirko Signorile, Marco Bardoscia), l’esibizione di Don Pasta e il dj set di Nicola Conte.

PUGLIA SOUNDS è il programma per il sostegno e lo sviluppo della produzione musicale che la Regione Puglia, Assessorato al Mediterraneo e Assessorato al Turismo nell’ambito del Programma Operativo FESR (Fondo Europeo Sviluppo Regionale) Asse IV, ha affidato al Teatro Pubblico Pugliese.

PUGLIA SOUNDS è un complesso di azioni che ha l’obiettivo di creare, per la prima volta in Italia, un meccanismo virtuoso tra produzione e distribuzione di spettacoli pugliesi, nazionali ed internazionali. Una vera e propria rivoluzione per chi fa musica, per chi la distribuisce, la produce o semplicemente la ascolta.

www.pugliasounds.it

 

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.