F.C. Internazionale e Fondazione Antonio Carlo Monzino presentano Musica in campo

La Fondazione Antonio Carlo Monzino, nata nel 1999  allo scopo di promuovere i valori sociali, formativi e culturali della musica, e F.C. Internazionale, presentano “MUSICA IN CAMPO”, un’iniziativa che, a partire dalla prossima domenica 3 ottobre, prima dell’inizio di ogni partita dell’Inter giocata allo Stadio Meazza di Milano, vedrà esibirsi un complesso bandistico della Lombardia.

Le bande saranno preventivamente selezionate dall’ANBIMA Associazione Nazionale Bande Italiane Musicali Autonome che sostiene il progetto insieme a F.C.Internazionale e alla Fondazione A.C.Monzino. L’esibizione del complesso bandistico si terrà circa 20 minuti prima della partita, accompagnando l’entrata in campo dei giocatori, e si concluderà con l’esecuzione dell’inno dell’INTER.
 
Domenica 3 Ottobre, prima di Inter-Juventus, si esibirà la Banda Filarmonica di Abbiategrasso.
Il progetto “MUSICA IN CAMPO”, unisce calcio, tifo e musica e nasce con l’intento di creare un momento di distensione prima delle partite: uno stimolo, soprattutto per i giovani, a seguire l’evento sportivo nel giusto clima.

Con la convinzione che la pratica musicale, così come il calcio e lo sport, abbia un grande rilievo sociale per l’intero percorso della vita di un giovane, la Fondazione A.C.Monzino (www.fondazioneacmonzino.it) crede sia necessario ripartire dall’uomo, dalla sua centralità e percorrere con sapienza ed umiltà, ma anche con determinazione, un cammino che consenta di porre la formazione culturale fra le priorità cui dedicare grande attenzione.
La pratica musicale educa ai valori positivi della vita, è antidoto alla violenza, è prevenzione al disagio ambientale, favorisce l’autostima, insegna a misurarsi con gli altri ‘concertando i comportamenti’ nella squadra, dimensionando così il proprio ego.

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.