Music Attitude

Festival di Sanremo 2013 tra gli ospiti internazionali probabili i Muse

muse 2012 (1)

Continuano a rincorrersi voci, smentite e conferme per il Festival di Sanremo 2013. Dopo l’indiscrezione sugli ospiti italiani, è il turno degli ospiti internazionali: Muse e Asaf Avidan dovrebbero essere entrambi presenti all’Ariston dal 12 al 16 febbraio (per Bellamy e compagni mancherebbe solo la conferma ufficiale). Fazio tuttavia starebbe provando all’ultimo a portare in Liguria anche Leonard Cohen e Paul McCartney (secondo quanto scritto dal quotidiano Libero), per quello che sarebbe un vero cast di stelle estere clamorose.

Riguardo agli italiani, la conferma della presenza al Festival di Al Bano, Toto Cutugno e dei Ricchi e Poveri ha già scatenato polemiche e discussioni, certamente passare dall’iniziale assenza di ospiti a un’infornata di vecchie glorie e di star internazionali il passo è abbastanza lungo, nonchè una scelta che fa venire qualche dubbio sulle sicurezze sfoderate dal conduttore solo poche settimane fa.

Di seguito il programma delle serate del festival: chissà dove potrebbero andare a posizionarsi le comparsate di Muse e compagni?

martedì 12 febbraio: sette “Big” in gara con i due inediti, le votazioni di pubblico e giuria stabiliranno quale pezzo rimarrà in gara;
mercoledì 13 febbraio: altri sette “Big” in gara e votazioni come la serata precedente. Primi quattro “Giovani” in gara e due eliminazioni;
giovedì 14 febbraio: i rimanenti quattro “Giovani” si esibiranno per rimanere in gara nei due posti ancora disponibili, spazio a tutti i 14 “Big” con televoto del pubblico. La classifica provvisoria costituirà il 25% della classifica finale;
venerdì 15 febbraio: verrà proclamato il vincitore della categoria “Giovani” mentre i 14 “Big” canteranno canzoni che hanno fatto la storia del festival;
sabato 16 febbraio: verrà proclamato il vincitore della categoria “Big” tramite le votazioni della giuria e del pubblico.

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.