Flaming Lips nuovo album con Nick Cave e Yoko Ono

Flaming Lips

Flaming Lips Canzone 24 Ore

Wayne Coyne, il leader dei Flaming Lips, ha annunciato tramite le pagine di Rolling Stone che il nuovo album della sua band è previsto in uscita per il prossimo aprile e che gli ospiti saranno davvero numerosi e illustri. Infatti, il musicista ha rivelato che musicisti come Nick Cave e Yoko Ono hanno già preso parte alle registrazioni di alcune composizioni, mentre Justin Vernon dei Bon Iver ha confermato che farà parte del progetto e che spedirà alla band due tracce sulle quali sta attualmente lavorando. Ma la lista non finisce qui: pare che anche Erykah Badu, Lykke Li e persino Ke$ha forniranno il loro contributo.


Riguardo agli altri possibili collaboratori, Coyne ha dichiarato: “Queste cose possono succedere in un paio di giorni. Programmi le collaborazioni nella tua mente e poi finisce che inizi immediatamente a lavorare. A volte l’unico problema può essere venire in contatto con questa gente“. Il musicista ha anche speso parole di elogio per Ke$ha, che vorrebbe sul disco per interpretare un “rap bizzarro” e che ha descritto come “una freak“, aggiungendo poi: “Sappiamo che lei è una nostra fan. A volte esistono davvero degli strani collegamenti che finiscono per tener connesse le persone“.


Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.