Music Attitude

Giorgio Gaber Festival Viareggio, il 23 e 24 luglio

Giorgio Gaber Festival Viareggio

Tutto pronto per la settima edizione del Festival Teatro Canzone Giorgio Gaber, che si terrà sabato 23 e domenica 24 luglio alla Cittadella del Carnevale di Viareggio, alle ore 20.45 per entrambe le serate. Come sempre sarà presentato dal cittadino onorario viareggino Enzo Iacchetti.

In occasione del quarantesimo anniversario del debutto de “Il Signor G” al Piccolo Teatro di Milano, l’edizione di quest’anno sottolineerà i momenti più salienti di quegli inizi che avviarono la splendida avventura di Teatro – Canzone. Per questa speciale occasione, i grandi protagonisti della nostra scena musicale-teatrale si confronteranno con il repertorio gaberiano, proponendo interpretazioni inedite, tratte dal mitico spettacolo d’esordio “Il Signor G”.

Ecco il calendario:

Sabato 23 luglio:
Giobbe Covatta, Cristiano De André, Emma, Maurizio Lastrico, PFM, Enrico Ruggeri.

Domenica 24 luglio:
David Anzalone, J-AX, Marco Mengoni, Andrea Mirò, Daniele Silvestri, Ornella Vanoni.

Nelle precedenti edizioni hanno portato la propria testimonianza oltre cinquanta artisti di fama nazionale e internazionale, fra cui, tra gli altri, Laura Pausini, Gianna Nannini, Jovanotti, Claudio Baglioni, Lucio Dalla, Ligabue, Giorgio Panariello, Renato Zero, Roberto Vecchioni.

I biglietti, al prezzo di 15,00 euro, sono disponibili presso la Biglietteria Tutto Eventi (0584.427201) aperta dal martedì alla domenica (10.00 – 12.30; 15.30 – 19.00), sulla passeggiata in Viale Regina Margherita,1 a Viareggio e sul sito web www.puccinifestival.it.

Le informazioni sullo svolgimento del Festival e i relativi aggiornamenti saranno reperibili sul sito internet ufficiale della Fondazione Giorgio Gaber, www.giorgiogaber.it.

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.