Hate Boss Time Of The Signs in uscita il 30 marzo

hateboss_ph01

Sarà nei negozi da venerdì 30 marzo il disco d’esordio degli Hate Boss “Time Of The Signs”, band nata nel 2010 nel Trevigiano e capace di mescolare rock e musica elettronica; l’album è prodotto dalla rinata etichetta RedLed Records e sarà distribuito da Venus. Il singolo di lancio scelto è la titletrack, per la quale è stato fatto anche un videoclip promozionale diretto e creato dal regista Flavio Parenti, contenente scene estratte dalla web series #ByMySide che debutterà su YouTube il 29 marzo.

Il tema portante del disco è quello dei segni, intesi a vari livelli” spiegano gli Hate Boss “Dalla vera e propria simbologia, fino ad arrivare a quelle situazioni che danno la direzione o, quantomeno, la suggeriscono. Il concetto ha iniziato a girarci in testa dopo il terremoto in Giappone, avevamo l’impressione che non fosse successo per caso, ma che fosse una sorta di avvertimento del mondo nei nostri confronti. Il nostro album non vuole essere disfattista, anzi, invita a credere a questi segnali che indicano il percorso da intraprendere per migliorare”.

Videoclip e album verranno presentati nel corso delle due premiere di #ByMySide lunedì 26 marzo al Rocket di Milano e il 27 alla Casa Clementina di Roma; per la serata milanese, gli Hate Boss saranno anche i protagonisti di uno showcase.

Info:
www.wearehateboss.com

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.