Music Attitude

I Suffer incorporated: approfondimenti sul progetto

Gli I Suffer incorporated annunciano con orgoglio la presenza di Tommy Talamanca dei Sadist in un brano del loro prossimo album previsto per la metà del 2010.
Questa collaborazione, fortemente voluta dalla band, per l’ammirazione che gli I Suffer incorporated nutrono nei confronti di Tommy e per l’influenza che l’artista genovese, con la sua band, ha esercitato nel metal, è senza dubbio un evento eccezionale.   
Intanto per il mini di prossima pubblicazione è stata confermata la presenza di Mauro Gelsomini (ex Kingcrow) e Val Monteleone (Dying Diva) che affiancheranno Alex Sweet Savage alla voce e Marco Di Salvia dei Node alla batteria.

Marco (già presente in veste di guest in un brano del precedente album, nell’originale veste di corista), entusiasta del progetto, ha dato la sua disponibilità per registrare le parti di batteria sia del mini che del successivo full length, come guest d’onore, vista anche l’amicizia che lega l’artista alla band.
Nel futuro nuove collaborazioni andranno ad aggiungersi alla già nutrita serie di artisti presenti, per far sì che il full length diventi il primo vero tentativo di creare una scena italica, fatta di stima, scambio reciproco e crescita corale, invece che dei soliti pettegolezzi, delle solite gelosie ed incomprensioni, e che il progetto I Suffer incorporated diventi una sorta di Metal-Convention, sull’esempio dei Live-Pub londinesi, in cui arti e artisti più rappresentativi di casa nostra si incontrino e lascino il segno del loro passaggio, mettendo a disposizione della scena un’esperienza fin’ora troppo gelosamente custodita.
Nel frattempo gli I Suffer incorporated stanno terminando le composizioni e gli arrangiamenti del mini intitolato “Diagnostic and Statistical Manual of Me(n)tal Disorders”.

 

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.