In radio il singolo di Gino Paoli e Roby Matano “Natale Din Don Dan”, estratto da “Caro Papà Natale 3”

Da oggi è in rotazione radiofonica “Natale Din Don Dan”, il brano inedito interpretato da GINO PAOLI E ROBY MATANO nel disco a scopo benefico “CARO PAPÀ NATALE… 3”. Il singolo è il secondo estratto dalla compilation che raccoglie per il

terzo anno consecutivo alcune delle più belle canzoni di Natale di artisti italiani e internazionali, cabarettisti e comici, volti noti della nostra televisione, e cinque brani inediti composti appositamente per questa iniziativa benefica. L’album è uscito lo scorso 11 novembre ed è realizzato dall’Associazione Culturale Claudio Moretti in collaborazione con il Gruppo bancario Credito Valtellinese.

«Sono sempre d’accordo su progetti di questa natura a cui partecipo molto volentieri – dichiara GINO PAOLI a proposito del progetto CARO PAPA’ NATALE 3 – poter aiutare dei bambini malati costretti alla lungodegenza in ospedale e che attraverso l’acquisto di computer possano giocare e distrarsi, mi sembra un’iniziativa che vada assolutamente sostenuta».

Tra gli artisti che hanno aderito a “CARO PAPÀ NATALE… 3” ci sono i Pooh, Irene Grandi, Ron, Amedeo Minghi, Massimo Ranieri, Luca Jurman, e tanti altri.

Il disco, oltre a contenere una raccolta di brani natalizi dei grandi artisti della musica italiana, contiene cinque inediti, tra cui “Natale Din Don Dan” con le voci di Gino Paoli e Roby Matano e “La notte più dolce che c’è” interpretata da Danilo Amerio, Bobby Solo, Charlotte, Franco Fasano, Marco Ferradini, Riccardo Fogli e Silvia Mezzanotte, Andrea Mirò e con la partecipazione del coro I Piccoli Cantori di Milano.

«La disponibilità e la generosità di un’artista come Gino Paoli, grazie all’amicizia che lo lega a Roby Matano, è stata per noi un vero onore ma anche uno dei piccoli segnali che dimostrano l’importanza che quest’iniziativa sta ormai raggiungendo – dichiara a proposito del secondo singolo Annamaria Andreoli, Presidente dell’Associazione Culturale Claudio Moretti – Questa canzone è un brano dall’atmosfera particolarmente natalizia: nell’aria si respira la magia del Natale, ogni cosa è vestita a festa ed il suono delle campane che riecheggia in testa, porta a tutti quanti l’augurio di buon Natale e la voglia, almeno per un giorno, di sognare un mondo migliore e dimenticare il dolore».

Ad un mese dalla presentazione, il disco “CARO PAPÀ NATALE… 3” ha già raggiunto il traguardo delle oltre 27.000 copie vendute. Un risultato che si deve anche alla preziosa collaborazione del Gruppo bancario Credito Valtellinese che ha commercializzato il CD presso i suoi 540 sportelli presenti su tutto il territorio nazionale. Tutto ciò consentirà, ancora prima di Natale, di installare alcune delle nuove aule di informatica dedicate ai bambini ricoverati nei reparti di lungodegenza pediatrica.

Il disco “CARO PAPÀ NATALE…3” è realizzato e prodotto dall’Associazione Culturale Claudio Moretti di Erbusco (BS), stampato su etichetta NAR International e distribuito da Edel Italia. Il ricavato della vendita dell’album sarà interamente destinato alla realizzazione di aule di informatica nei reparti di lungodegenza pediatrica degli ospedali di tutta Italia, per garantire ai piccoli pazienti di distrarsi dalla malattia e di mantenersi in contatto con il mondo esterno. Oltre 43.000 le copie delle prime due edizioni vendute e 31 le aule informatiche realizzate ed altre sono attualmente in fase di realizzazione.

“CARO PAPA’ NATALE… 3” è in vendita al costo di 10 € nei negozi di dischi, in tutte le oltre 540 filiali del Gruppo bancario Credito Valtellinese e sul sito internet www.caropapanatale.it.

Si può sostenere l’iniziativa attraverso un bonifico su conto corrente presso il Credito Valtellinese – Sede di Sondrio – intestato a: “Associazione Culturale Claudio Moretti” IBAN: IT 95 J 05216 11010 0000 0001 8800 BPCVIT2S – CAUSALE: Donazione a sostegno dell’iniziativa Caro papà Natale 3.

www.claudiomoretti.itwww.caropapanatale.itwww.creval.it

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.