Music Attitude

In uscita l’album di Enzo Jacchetti Chiedo Scusa al Signor Gaber

Preceduto dalla diffusione radiofonica del singolo Il Riccardo, il nuovo album di Enzo Iacchetti, Chiedo scusa al signor Gaber, è in uscita nei negozi di dischi il 16 ottobre prodotto da Immaginazione srl e distribuito da Edel Italia.

Iacchetti ha deciso di fare un gesto di stima e di amore nei confronti dell’amico e maestro Giorgio Gaber, realizzando un CD che, assieme alla Witz Orchestra, rivisita i brani più famosi del primo repertorio: da Il Riccardo a Barbera & Champagne, dal Cerutti Gino alla Torpedo Blu, passando per Ma pensa te e Porta Romana, solo per citare alcuni brani contenuti nel disco.

“Ho provato a metter mano alle prime canzoni di Giorgio, facendogli qualche scherzo” – afferma Enzino – “È chiaro che fatte da lui sono molto più vere! Ma il mio intento è quello di far sì che chi conosce Gaber non lo dimentichi mai, e chi non lo conosce possa sapere quanto fosse bravo, inimitabile e irraggiungibile”.

Enzo Iacchetti  è da sempre, oltre che amico personale, un grandissimo estimatore dell’opera gaberiana. Infatti, fin dalla prima edizione del Festival Gaber di Viareggio è stato l’insostituibile padrone di casa che ha saputo coinvolgere, con insuperabile entusiasmo, tutti i prestigiosi artisti che in questi anni vi hanno partecipato.

Ecco la track list del disco:

1.    Torpedo blu
2.    Il Riccardo
3.    Com’è bella la città    
4.    Barbera & Champagne
5.    L’orgia
6.    Trani a go-go
7.    La ballata del Cerutti
8.    Una fetta di limone
9.    Benzina e cerini
10.    Porta romana
11.    Ma pensa te

 

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.