Music Attitude

Infart 2010: il meglio della urban art a Bassano del Grappa (VI) dal 3 al 5 settembre

INFART 2010 – HELLO NASTY!
Urban art, music and conference festival. 3, 4 e 5 settembre, Bassano del Grappa (VI).
Ingresso gratuito.

Giunge alla sua quarta edizione il festival italiano dedicato all’Urban Art, tra i più importanti d’Europa.

Nel weekend del 3, 4 e 5 settembre, più di 60 artisti internazionali invaderanno l’Aren a Cimberle Ferari, l’Ex Garage Nardini e il Castello degli Ezzelini di Bassano del Grappa, trasformando la città a colpi di pennello, bombolette, fotografie, collage, stencil, sculture, installazioni ed energia. In un’idea di evoluzione continua, Infart presenta anche quest’anno grandi novità.

A Bassano arriveranno artisti belgi del calibro di Roa, Bue TheWarriors, Resto, Steve Locatelli, che negli ultimi anni hanno svolto un grosso lavoro nelle capitali europee e d’oltreoceano. Insieme a loro ci saranno gli spagnoli Zosen, Kenor, H 101 e Sabojealmontaje con i loro colori sgargianti, e i l francese C215, uno dei più produttivi street artist al mondo. Non mancheranno anche gli italiani: artisti provenienti da Milano, Roma, Torino, e,naturalmente, da Bassano.

Venerdì 3 settembre, insieme all’inaugurazione della mostra “Indoor Exhibition”, che raccoglie opere su tela e sculture inedite di selezionati artisti e che sarà visitabile fino al 19 settembre, al Castello degli Ezzelini verrà presentato anche “All city writers” un allestimento video a cura di Andrea Caputo, che ripercorre attraverso immagini d’archivio la scena Writing europea e internazionale, rac contando trent’anni del movimento a partire dalle sue origini del Bronx degli anni ’70, fino all’esplosione del fenomeno in Europa durante l’ultimo ventennio.

Sabato 4 sarà la giornata contro la mafia e l’illegalità. Per educare alla legalità, in programma c’è la conferenza Smash Illegality: non un noioso convegno ma un evento non  convenzionale fatto di musica a parole. Tra gli ospiti, Luciano Mirone, don Luigi Tellatin e relatori della Cooperativa Locria. Infart 2010 – Hello Nasty! è un caleidoscopio espressivo fatto di arte, strada, ed anche di musica.

Sarà infatti accompagnato da un vero e proprio festival di musica elettronica che si terrà sabato 4 e domenica 5 settembre all’Arena Cimberle-Ferrari. Saranno molti i dj che si daranno il cambio in consolle: il duo italiano Pink Is Punk di ritorno dalla tournée in Giappone, l’internazionale Dj Spiller, Dj Color della Nano Records, il side project di Infart Ackeejuice e ancora Dj Boma, Lrst, Smash The Disco,Stardustfresher, Kenor, Dj Nico e Dj Maick.

Tutto rigorosamente ad ingresso libero.

Per maggiori informazioni www.infartcollective.com

PROGRAMMA COMPLETO

VENERDÌ 3 SETTEMBRE

CASTELLO DEGLI EZZELINI

–      Ore 19: Inaugurazione INFART2010 – HELLO NASTY! INDOOR EXHIBITION– mostra opere su tela e sculture inedite di selezionati artisti + ALLCITYWRITERS Installazione video e introduzione dell’ultimo successo edi toriale dedicato alla scena Graffiti Writing internazionale

La mostra prosegue fino al 19 settembre

SABATO 4 SETTEMBRE

ARENA CIMBERLE-FERRARI

-Ore 15: SMASH ILLEGALITY Conferenza a cura di: Luciano Mirone, don LuigiTellatin e relatori della Cooperativa Locria

-Ore 16: Inaugurazione INFART 2010– HELLO NASTY! OPEN SPACE – Opere distreet art “site specific” + Apertura INFART MUSIC – dj set live music dalle 17alle 00.30 + Visual Art by TYPE CREATIVE PEOPLE

EX-GARAGE NARDINI

–      Ore 18: Inaugurazione INFART2010 – HELLO NASTY! OUTDOOR ROOMS –Opere di street art “site specific”

–      Dalle 00.30 allo SHINDYCLUB : INFART AFTER-PARTY  Ingresso gratuito ai soci

DOMENICA 5 SETTEMBRE

ARENA CIMBERLE-FERRARI

–      Ore 16: Apertura INFARTMUSIC – dj set live music dalle 16 alle 00.00 con la partecipazione degli artisti di Infart per una performance di Live Painting

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.