Music Attitude

Jessie J Nuovo Album emergono i primi dettagli

jessie j 2011

Iniziano ad emergere i primi dettagli del secondo album di Jessie J, la cantante britannica che ha debuttato ad inizio 2011 con il disco “Who You Are“. In una recente intervista al Daily Star ha infatti dichiarato che il suo prossimo lavoro conterrà “più dolore” rispetto all’esordio, con atmosfere più dark e molti riferimenti alle brutte esperienze vissute prima della firma di un contratto discografico, come ad esempio l’ictus che ha avuto a 18 anni.

Questo un estratto dalla recente intervista: “Ci sarà più dolore nei testi del mio prossimo album. Per i sette anni precedenti alla firma del mio contratto discografico ho vissuto brutte esperienze e non avrei mai creduto di uscirne. E’ questa la ragione per la quale scrissi molte canzoni allegre, le utilizzavo come una via di uscita per il dolore che stavo vivendo. Ora sono più felice, ma non ho paura di esplorare il mio dolore, pur da un punto di vista positivo. Non tutte le canzoni devono avere un lieto fine“.

Indiscrezioni danno per possibili anche la presenza di alcuni ospiti di grido, alla luce del sorprendente successo di “Price Tag” con BoB, decretata dagli addetti ai lavori la collaborazione più redditizia del 2011.


Jessie J – Price Tag on MUZU.

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.