Music Attitude

Lady Gaga, Born This Way censurato in Libano

Lady Gaga, Born This Way Censurato In Libano

Born This Way“, il secondo album di Lady Gaga, è stato messo al bando in Libano, in quanto offensivo per la Cristianità secondo l’Autorità di Sicurezza Generale del paese. Migliaia di copie del disco erano già state spedite verso la nazione mediorientale questa settimana, ma sono state immediatamente ritirate dalle autorità libanesi. Oltre all’accusa di blasfemia, sul capo di Miss Germanotta pende anche quella di ‘cattivo gusto’.

Per la cantante, si tratta del secondo caso di censura che il Libano emette nei suoi confronti. Infatti, il suo ultimo singolo “Judas” era già stato estromesso da tutte le radio del paese sempre a causa del suo contenuto offensivo verso la religione.

Non solo il Libano, però, ha censurato le canzoni di Lady Gaga. Basti dire che la title track di “Born This Way”, primo singolo estratto dal disco, è stata immediatamente messa al bando da tutte le emittenti in Malaysia poiché, secondo le autorità del luogo, promuoverebbe l’omosessualità.

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.