Music Attitude

Lady Gaga Conferma il disco jazz con Tony Bennett

Lady Gaga

Lady Gaga

La collaborazione in studio tra Lady Gaga e il crooner Tony Bennett, già avvenuta nel 2011 con il duetto su “The Lady Is A Tramp“, continuerà e porterà i due alla stesura di un disco intero. L’indiscrezione circolò già lo scorso settembre, quando lo stesso Bennett dichiarò alla rivista Rolling Stone USA l’intenzione di collaborare con la popstar del momento (“Mi ha chiamato dalla Nuova Zelanda, dicendomi che voleva fare un disco jazz con me. E io risposi ‘Ok!’“, affermò), ma solo nelle ultime ore è arrivata quella che potrebbe sembrare la conferma definitiva.

Mercoledì scorso, infatti, Gaga e Bennett si esibirono ad una festa privata e la cantante di chiare origini italiane pubblicò tramite Twitter una foto dei due, scrivendo un messaggio che lascia intuire che il disco possa arrivare nel corso del 2013: “Ed eccomi con il mio amico, non vedo l’ora di lavorare al nostro album, è il mio tesoro!“.

Nessun aggiornamento, invece, sul fronte “ARTPOP“, l’atteso seguito di “Born This Way” atteso per il 2013, per il quale sarebbero pronte almeno 50 canzoni. L’ultimo a parlarne è stato Zedd, un collaboratore che recentemente ha dichiarato quanto segue ad MTV News: “Stiamo lavorandoci da almeno un anno. C’è ancora molto lavoro davanti, inizieremo a fare qualcosa di nuovo il mese prossimo“.

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.