Music Attitude

Laura Pausini crolla il palco a Reggio Calabria

pausini bastava

Il palco che avrebbe dovuto ospitare il concerto di Laura Pausini a Reggio Calabria è crollato provocando la morte di un operaio e il ferimento di due altri addetti allo stage. Il fatto è avvenuto intorno alle ore 2:00 di questa notte. E’ una tragedia che ricorda per molti versi quella capitata durante il tour di Jovanotti pochi mesi fa.

Lo sfortunato operaio è stato travolto dalla struttura che è collassata sul parquet dell’impianto (il Calapalafiore) che avrebbe dovuto ospitare il concerto, anche altro personale addetto alle luci è stato sbalzato via dall’improvviso cedimento.

AGGIORNAMENTO DELLE 13.10

Laura Pausini ha postato tramite il suo profilo Facebook ufficiale un messaggio sulla tragedia avvenuta questa mattina a Reggio Calabria, città che l’avrebbe vista protagonista di un concerto questa sera. Vi proponiamo un breve estratto del post, che può essere letto cliccando qui integralmente:

Mi sento impotente di fronte a questa perdita e vorrei poter far qualcosa ma so di non poter fare niente e questo mi fa sentire ancora peggio. Sono vicina alla sua famiglia e alla sua fidanzata con tutto il mio cuore…le mie e le nostre sentite condoglianze vengono davvero dall’anima.

Maggiori aggiornamenti nelle prossime ore.

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.