Machine Head Rob Flynn: abbiamo definito il modern metal

Machine Head Nuovo Album 2011 Locust

Durante un’intervista con Radio Metal, Rob Flynn, leader dei Machine Head, ha dichiarato: “Siamo stati la prima band a combinare strofe violente e ritornelli melodici, molti dopo hanno semplicemente copiato tutto questo. Se vai ad ascoltarti Burn My Eyes e la canzone “Old” vedrai che ha strofe pesanti e ritornello melodico, capisci che intendo? C’eravamo resi conto già allora che molti gruppi avevano iniziato a usare la stessa amplificazione, ad abbassare l’accordatura, a scrivere pezzi simili ai nostri, ma abbiamo sempre cercato di restare davanti a tutti, abbiamo definito il modern metal!”
Riguardo all’imminente nuovo album “The Locust” Flynn ha dichiarato che sarà un lavoro diverso rispetto a “The Blackening“, anzi “deliberatamente diverso, non volevamo per nessuna ragione al mondo cercare di scrivere Blackening II“.

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.