Music Attitude

Michael Bublé Il nuovo album To Be Loved da oggi nei negozi

michael bublé

michael bublé

Esce oggi nei negozi su distribuzione Warner “To Be Loved“, il nuovo disco di Michael Bublé che arriva a due anni dal clamoroso successo dell’album natalizio “Christmas“, uno dei più sorprendenti successi del mercato discografico del 2011. L’artista canadese riprende la formula del suo precedente lavoro, proponendo dieci standard della musica americana, affiancandoci però anche quattro inediti scritti dallo stesso artista di Montreal, come ad esempio quella “It’s a Beautiful Day” pubblicata a febbraio come singolo di lancio. Un ruolo fondamentale nella nuova fatica di Bublé è giocato anche dai duetti (nei quali è coinvolto anche il suo connazionale Bryan Adams) e la scelta di reclutare un guru della discografia come Bob Rock nel ruolo di produttore.

Bublé ha presentato nei giorni scorsi il suo disco a Billboard, definendolo come la perfetta fotografia della sua identità attuale (“Mi sono sentito come se avessi avuto la forza per la prima volta di dire ‘questo è ciò che voglio fare’“), ma focalizzandosi anche sul suo nuovo ruolo di padre, in arrivo nelle prossime settimane, che potrebbe far vedere sotto un’altra luce un eventuale flop: “Vorrei arrivare, con questo disco, al traguardo del milione di copie, ma se anche non dovessi farcela ho un bimbo in arrivo, è questa la mia preoccupazione principale“.

Di seguito la tracklist di “To Be Loved”:

1. “You Make Me Feel So Young”
2. “It’s a Beautiful Day”
3. “To Love Somebody”
4. “Who’s Lovin You”
5. “Something Stupid” (featuring Reese Witherspoon)
6. “Come Dance with Me”
7. “Close Your Eyes”
8. “After All” (featuring Bryan Adams)
9. “Have I Told You Lately That I Love You” (with Naturally 7)
10. “To Be Loved”
11. “You’ve Got a Friend in Me”
12. “Nevertheless (I’m in Love with You)” (featuring The Puppini Sisters)
13. “I Got It Easy”
14. “Young at Heart”

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.