Music Attitude

Miles Kane Aprirà le date italiane degli Arctic Monkeys

miles kane

miles kane

Sarà il cantautore Miles Kane ad aprire i due concerti italiani degli Arctic Monkeys del prossimo luglio 2013. Classe 1986, il musicista è famoso per aver militato nei The Rascals nel ruolo di frontman fino allo scioglimento avvenuto nel 2009 e, prima di intraprendere la sua carriera solista, anche nei The Last Shadow Puppets, band che vede tra le file proprio il cantante e chitarrista degli Arctic Monkeys Alex Turner. La presenza di Kane in tour insieme alla band di Sheffield non è una novità: già nel tour mondiale di “Suck It And See”, infatti, il cantante britannico venne invitato come ospite speciale per alcune serate.

Musicista ancora giovane ma con un buon curriculum alle spalle (e due endorsement di grido del calibro di Noel Gallagher e Paul “The Modfather” Weller), Miles Kane ha pubblicato il suo debutto solista “The Age of the Understatement” nel 2008. Il seguito, anticipato dal brano “Give Up”, si intitolerà “Don’t Forget Who You Are” e uscirà a giugno 2013 su distribuzione Columbia/Sony; sarà prodotto da Ian Broudie, già al lavoro con i The Subways.

Di seguito i dettagli del tour:

Mercoledì 10 Luglio 2013
ROCK IN ROMA, Ippodromo delle Capannelle

Giovedì 11 Luglio 2013
FERRARA SOTTO LE STELLE, Piazza Castello

Info:
www.vivoconcerti.it

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.