Nuovo disco Muse The 2nd Law a settembre

muse biglietti concerti

Il nuovo disco dei MuseThe 2nd Law” uscirà a settembre. Con una mossa a sorpresa i Muse hanno diffuso il trailer di “The 2nd Law”, album che dovrebbe appunto uscire nei prossimi mesi, a distanza di ben quattro anni dal precedente “The Resistance“, che ha lanciato la band nell’olimpo delle Rockstar del nuovo millennio.


YouTube

Il videoclip interrompe un silenzio assordante riguardo la nuova release di Bellamy e compagni, le ultime dichiarazioni interessanti a riguardo erano state quelle del bassista Chris Wolstenholme: “Ci sembra di star tracciando un solco tra quello che stiamo diventando ora e un certo periodo della nostra passata carriera. Percepiamo che è arrivato il momento di muoversi e andare avanti, per comporre qualcosa che sia radicalmente differente“. Il musicista ha però anche ammesso che però non è così semplice progredire e spingere il proprio sound al di là dei consueti steccati, rivelando che “poi arriva il momento di entrare in studio e allora è facile adagiarsi su ciò che già si conosce e con cui si è più a proprio agio. C’è come un processo naturale nel quale sembra che non ti rimanga null’altro se non osservare dove una canzone ti porterà“.

 

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.