Officine Creative Ansaldo presentato il programma e il progetto

programma oca

programma oca

E’ stato presentato questa mattina il progetto delle Officine Creative Ansaldo, gigantesco spazio in zona Porta Genova (Via Bergognone 34/Via Tortona 54) a Milano che Barley Arts e il Comune di Milano hanno lanciato per il nuovo anno. 4000 metri quadrati (7000 a pieno regime) che verranno utilizzati per mostre, incontri, laboratori, iniziative per bambini e ovviamente spettacoli e concerti, djset e quant’altro immaginabile. Una scommessa importante che Claudio Trotta (patron di Barley) e Stefano Boeri (assessore alla Cultura del Comune di Milano) hanno definito come una possibilità da non perdere. Lo stesso Trotta ha dichiarato: “Il Comune mette la struttura, l’elettricità e il riscaldamento, noi la responsabilità sull’area, sugli allestimenti e su tutta la programmazione, senza che giri un euro di contributi.”

Il semestre di prova sarà intenso e sicuramente importante per stabilire se quest’avventura avrà successo: “Non c’era molto da pensare – prosegue Trotta – c’era da agire e abbiamo deciso di imbarcarci in questa scommessa con anche un po’ di follia, ma d’altra parte la follia sana è quella che permette di andare avanti e di fare le cose, è indispensabile in questo ambiente!“.

La programmazione vede diversi nomi interessanti e sarà sempre più dettagliata sulla pagina Facebook delle OCA. Il weekend in arrivo vedrà in Sala Agorà i dj set di Konrad Black, Oniks, The Octopus B2B Soren, Trip.Holy, Simone Puglise e Marc Fabregas, mentre in sala Palco ci saranno dj WestBanhof, Davide Ragazzoni e dj Avoo. Da segnalare il 7 febbraio Steve Wynn/Chris Cacavas, il 21 marzo Swans/Xiu Xiu e il 5 maggio Southside Johnny.

 

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.