Music Attitude

Pink Floyd The Wall primo in classifica

Pink Floyd The Wall primo in classifica

Pink Floyd The Wall primo in classifica

La riedizione di “The Wall“, la celeberrima rock opera dei Pink Floyd, a sole poche ore dalla sua pubblicazione ha scalato le classifiche digitali arrivando alla vetta di iTunes: n.1 dopo esattamente 33 anni dalla pubblicazione (era il novembre del 1979). La dimostrazione, questa, che i vecchi del rock non sono mai stati cancellati dalla memoria di fan e appassionati, forti del ruolo e dell’importanza che la loro musica ha avuto ed ha ancora oggi nella storia della musica mondiale. Le edizioni Immersion, Experience e LP di “The Wall” escono a breve distanza dalla pubblicazione delle edizioni speciali di “The Dark Side Of The Moon” e “Wish you were here”, album, anche questi, che hanno riportato i Pink Floyd nella Top 10 delle classifiche di vendite italiane. Qua sotto è possibile vedere la presentazione del progetto.


YouTube

L’edizione in box deluxe “Immersion” in edizione limitata comprenderà l’album originale rimasterizzato in digitale (doppio CD), “Is there anybody out there – The Wall live” rimasterizzato in digitale (doppio CD), 2 CD di registrazioni inedite con estratti dai demo originali dell’album di Roger Waters, i demo di “Confortably Numb” e “Run Like Hell” realizzati da David Gilmour e le prime registrazioni dei brani da parte della band. Nel DVD prendono posto un video dal vivo realizzato durante il tour a cavallo tra il 1980 e il 1981, il documentario “Behind The Wall” sulla realizzazione dell’album, il video di “Another Brick In The Wall pt.2” ed un’intervista a Gerald Scarfe. Contemporaneamente viene resa disponibile l’edizione “Experience” in digipack da 3 CD che include, oltre a “The Wall” in edizione rimasterizzata in digitale, un bonus disc contenente una selezione di demo e di registrazioni work-in-progress della band tra cui quella di “Another Brick In The Wall Part 1”.


YouTube

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.