Posticipata al 14 maggio l’uscita di “Shadow”, il film di Federico Zampaglione

Ellemme group Distribution ha deciso di posticipare l’uscita del film “SHADOW – l’ombra” al 14 maggio. Le tre settimane in più (l’uscita era prevista per il 23 aprile) permetteranno al distributore di poter ampliare notevolmente il numero di copie del film e poter arrivare in modo più capillare in tutta Italia, richiesta giunta anche dai molti fan della pellicola che, sia in Italia che all’estero, hanno accolto positivamente il lavoro di Federico Zampaglione nei vari festival dove finora è stato presentato.

La decisione di Ellemme Group arriva dopo l’accordo preso con Medusa Film per supportare il cinema horror in un periodo denso di uscite (dal tanto atteso “Nightmare” a “La città verrà distrutta all’alba – The Crazies ”, da “Saw” a “The Hole”, tanto per citarne alcuni).

Il risultato di questo accordo si traduce inoltre nella presenza del trailer della pellicola di Zampaglione in tutte le sale dove viene proiettato “La città verrà distrutta all’alba – The Crazies” della Medusa, una collaborazione questa proprio a vantaggio del genere horror, tanto amato dal pubblico italiano che in rete scalpita in attesa di queste uscite.

Questi alcuni dei primi riscontri italiani a SHADOW:

“Zampaglione ha il senso del brivido nel sangue”                                        DARIO ARGENTO

“Ansia, paura, terrore..Shadow non risparmia nulla di tutto questo”         PANORAMA

“un horror asciutto e teso come una corda attorno al collo”                      CIAK

“la rinascita dell’horror italiano”                                                                  NOCTURNO

“un horror davvero spaventoso”                                                                   XL (La Repubblica)

“uno dei migliori horror degli ultimi tempi”                                                 VANITY FAIR

“una produzione davvero personale e coraggiosa”                                      PRIMISSIMA

“puro orrore”                                                                                                  COMING SOON

“la sorpresa dell’anno”                                                                                   HORROR.it

“un esperienza emotiva oscura”                                                                    SPLATTERCONTAINER.it

SHADOW, film prodotto da Massimo Ferrero per Ellemme Group distribution, segna per molti la rinascita dell’horror e dopo essere stato venduta in Usa e Canada, Germania, Austria, Lussemburgo, Svizzera, Medio Oriente e Inghilterra si appresta a diventare uno dei titoli Horror più interessanti e richiesti del prossimo mercato di Cannes. Nei festival Federico Zampaglione aveva già avuto modo toccare con mano la risposta del pubblico italiano (come al Courmayeur Noir In Festival 2009, al Trieste Science + Fiction 2009 e al Fantasy Horror Award 2010 di Orvieto dove ha ottenuto il premio per la Miglior Sceneggiatura e il Premio Speciale Della Giuria Per Il Miglior Regista Horror) e estero (al London Frightfest 2009, al Sitges 2009, al Buenos Aires Rojo Sangre 2010, e all’Oporto Fantasporto 2010), occasioni dove Shadow ha riscosso grandi consensi non solo tra gli appassionati del cinema horror.

www.shadowfilm.net

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.