Presente al Music Italy Show di Bologna un’opera inedita di Leonardo da Vinci

Leonardo Da Vinci voleva essere un batterista. Il suo progetto originario, primitivo e rudimentale di tamburo meccanico verrà mostrata alla Fiera Musicale Music Italy Show di Bologna prevista dal 15 al 17 maggio. L’architetto Carpiceci ha elaborato il disegno originale che Leonardo tracciò sul Codice Atlantico, interpretandolo per poi metterlo a disposizione del gruppo di lavoro.

Le radici di quest’opera risalgono ad oltre 500 anni fa: alla fine del Quattrocento Leonardo pensò a come evitare che centinaia di tamburini (coloro che accompagnavano l’esercito col suono ritmato dei tamburi) morissero durante le battaglie. Perchè quindi non realizzare uno strumento meccanico che, trainato da un cavallo o da due uomini, sostituisse almeno una dozzina di tamburi tradizionali? E così ecco che Leonardo immagina un sistema che renda possibile produrre il suono ritmato sia col movimento delle ruote sia con l’utilizzo di una manovella posizionata sull’asse delle ruote stesse.

L’opera verrà esposta dal 15 al 17 maggio all’interno del padiglione 32 della Fiera di Bologna.

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.