Music Attitude

Pulp, Jarvis Cocker critica il pop moderno

pulp jarvis cocker pop

In un’intervista al Guardian, il cantante dei Pulp Jarvis Cocker si è dimostrato molto critico nei confronti della musica moderna: il difetto principale per il musicista è che abbia perso, soprattutto quella pop, il suo significato.

Ma le colpe, secondo Cocker, non sono da dare solamente al music biz ma anche, principalmente, agli ascoltatori stessi e all’esplosione dei social network, che hanno ridotto la musica ad un semplice sottofondo musicale. “La musica è cambiata, e la gente ne ascolta ancora tanta. Però ora il suo ruolo non è centrale, ma più simile a quello di una candela profumata: il suo compito e quello di creare l’ambiente in un’era dove la gente è abituata a fare più cose contemporaneamente“.

Negli scorsi giorni Jarvis Cocker è anche tornato nel suo vecchio liceo a Sheffield, nel quale si è esibito in un set acustico composto da due delle prime canzoni che ha scritto da giovane, “Shakespeare Rock” e “Life Is A Circle”: potete vedere un video qui sotto.


Pulp – Common People on MUZU.TV

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.