Music Attitude

Quindicesima edizione dell’Ariano Folkfestival, dal 17 al 22 agosto ad Ariano Irpino (AV)

PropaPromoz è lieta di annunciare la collaborazione con l’Ariano Folkfestival, rassegna estiva musicale di notevole livello artistico per il Sud Italia – a cavallo tra sonorità etno e cultura meticcia – in programma ad Ariano Irpino (AV) dal 17 al 22 agosto.

Quindicesima edizione per questo “progetto etno-culturale” (come spiega l’organizzazione Red Sox) nell’Appennino Campano – a cavallo tra Campania e Puglia, nel cuore del Sud Italia – che vedrà esibirsi molti artisti della scena world music internazionale. Grazie anche alle collaborazioni con importanti fiere e kermesse musicali (Womex, Womad), il festival irpino gode di grande considerazione tra gli appassionati di etnomusic: lo scorso anno, 40.000 presenze registrate e, per questa edizione 2010, si punta a toccare quota 50.000 grazie a nomi di prestigio come Antonio Forcione Quartet, uno dei più talentuosi chitarristi in circolazione, i messicani Los De Abajo, il dj francese Frederic Galliano -icona dell’elettronica unita ai suoni africani- Goran Bregovic e la sua orchestra, il cantautore romano Alessandro Mannarino e soprattutto grazie all’attessissima performance live di Tony Allen, inventore (insieme a Fela Kuti) dell’afrobeat, quella miscela di sonorità africane e jazz che ha ispirato tutta la musica africana (e la world music in generale) contemporanea.

Ariano Folkfestival – XV Edizione
17 – 22 Agosto | Luoghi Vari – Ariano Irpino (Av)
con Tony Allen, Goran Bregovic, Los De Abajo, Frederic Galliano, Alessandro Mannarino, Antonio Forcione Quartet, Kuduro Sound System e tantissimi altri. Per informazioni: www.arianofolkfestival.it

I concerti si terranno in diversi luoghi della località campana e, a corollario, sono previsti reading poetici, spettacoli teatrali e soprattutto il “folkintour”, viaggi organizzati alla scoperta di luoghi e sapori antichi.

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.