Rappresaglia in concerto, venerdì 17 al Magnolia di Milano

MAGNOLIA CITY ROCKERS

RAPPRESAGLIA + CRUMMY STUFF + LINEA
17-12-09 | CIRCOLO MAGNOLIA – SEGRATE (MI)

‘Magnolia City Rockers’ è il nome di un ciclo di serate live mensili in programma al Circolo Magnolia di Segrate (Milano). La produzione è affidata ad Hard Staff e Canapa Eventi, nuova agenzia di produzione e promozione di eventi musicali/culturali, costola di Canapa Dischi, l’etichetta discografica dei Punkreas.

Canapa Eventi curerà la produzione di alcuni interessanti artisti della nuova scena musicale italiana e si propone anche come agenzia di organizzazione concerti. Nello specifico, Canapa Eventi, da novembre 2009, ha assunto la direzione artistica di una serata  al mese al Magnolia e di altri appuntamenti, sempre a cadenza mensile, al Circolone di Legnano (qui si terranno le ‘Canapa Nights’), e allo spazio Acropolis di Vimercate.

Dopo la straordinaria partenza con le leggende anglosassoni del punk d’antan G.B.H., la seconda one night del Magnolia – giovedì 17 dicembre – schiera uno dei gruppi fondanti del punk hardcore milanese: i Rappresaglia.
Nati nel 1982 in piena esplosione hardcore punk, i Rappresaglia sono stati una delle band rappresentative di quella incendiaria stagione che ha reso famosi i gruppi italiani in tutto il mondo (Raw Power, Nabat e Kina, per citare i più famosi). Presto hanno cominciato a rivolgersi alle loro radici, recuperando i suoni e lo spirito del punk ‘77 di band come Ramones, Clash, Stiff Little Fingers, senza ispirarsi a un gruppo in particolare, ma cercando sempre di creare uno stile personale. I dischi di quel periodo sono oggi materiale da collezione. Verso metà degli anni ‘90, contemporaneamente ai Punkreas, i Rappresaglia sono considerati fra le migliori punk band italiane attive. La produzione di dischi, nel senso più canonico del termine, arriva solo al termine degli anni ’90 con “Degenerazione” (Riot Records ’99), “Sopravvissuti” (Tube Records ’03)   
In apertura di serata, la seconda “Magnolia City Rockers” vede protagoniste altre due band milanesi,“discepoli” di seconda generazione di band come i Rappresaglia: i Crummy Stuff e i Linea.

Proprio i Linea sono gli “eredi” dello spirito originale delle punk band italiane di allora, con il loro rock solido che non disdegna un certo impegno politico e sociale nei testi molto curati. Il brano “Terza via” (2001) denuncia, con estrema lungimiranza, il “buonismo”, senza reali obiettivi, della Sinistra italiana, mentre “Palomar” si scaglia contro lo sfruttamento del lavoro minorile.
In ultimo, un più che gradito ritorno: i Crummy Staff: la formazione rappresenta l’anima punk della città di Milano, sono uno dei gruppi storici attivi da 15 anni. Qualche tempo fa, dopo un lungo periodo di pausa (ovvero un sostanziale scioglimento del progetto), sono tornati e, in questo 2009, hanno suonato parecchio sui palchi di mezza Italia fino ad approdare alla night del Magnolia.

Open h 20 | Start h 22 | € 10 – infoline 027651046; www.myspace.com/canapaeventi
Circolo Magnolia Via circonvallazione Idroscalo, 41 – Segrate (Mi)

Prossimi appuntamenti Canapa Eventi:
JUNIOR SPREA + IL LELLO (Radio Lupo) + VITO WAR

08-01-10 | Circolone – Legnano

MAGNOLIA CITY ROCKERS con THE CASUALTIES

19-01-10 | Circolo Magnolia – Milano

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.