Riparte venerdì da Stoccolma il tour europeo di Lady Gaga

lady gaga 2010

E’ entrato di diritto nella rosa di eventi simbolo di questo 2010 e, ne siamo sicuri, ce lo ricorderemo per molti anni: parte con una doppia data il 7 e l’8 maggio all’Ericsson Globe di Stoccolma la seconda parte del tour europeo di Lady Gaga.


Anticipata da una serie di serate ad inizio 2010 nel solo Regno Unito, queste saranno la prima occasione di vedere la rivelazione del pop internazionale nei palazzetti di grandi dimensioni dell’Europa Continentale: nel corso dell’estate 2009, infatti, l’artista italo-americana aveva proposto il suo show di supporto al fresco successo del tormentone “Poker face” nei piccoli club, riscuotendo un successo oltre ogni immaginazione.

Location prestigiose come l’o2 World di Berlino e il Palais Omnisports de Paris-Bercy saranno teatro di quello che è già stato definito da molti come uno show capace di competere con quello di star del calibro di Madonna e Britney Spears: tutto questo è confermato anche dalle positive recensioni provenienti da Australia e Giappone, che ci anticipano uno show diviso in quattro atti nel quale, tra coreografie elaborate e tanti cambi d’abito, l’artista esplora a modo suo i “demoni” che hanno caratterizzato questo suo periodo di successo. Ad aprire la serata i Semi Precious Weapons, combo statunitense che sembra avere in comune con Lady Gaga il gusto per l’eccesso, e che si candida a sorpresa di questo 2010 con il loro debutto per Interscope Records/Universal in uscita a metà anno.

Un tour di un mese e mezzo che esclude però l’Italia, che verrà attraversata dal ciclone Lady Gaga nella parte autunnale del tour, a Torino il 9 novembre e con le due date milanesi del 4 (andata sold out nel giro di poche ore) e 5 dicembre.

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.