Music Attitude

Rob Zombie Il nuovo album Venomous Rat Regeneration Vendor ad aprile 2013

rob zombie

rob zombie

Il nuovo album di Rob Zombie si intitolerà “Venomous Rat Regeneration Vendor” e sarà nei negozi nordamericani dal 23 aprile; non è stata ancora definita, al momento, una release date per il mercato europeo. “Venomous Rat Regeneration Vendor” sarà distribuito dalla T-Boy Records, label fondata dal manager Andy Gould, famoso per aver lavorato in passato con Morrissey e Lionel Richie, per produrre storici nomi dell’hard rock con forte seguito di fan, il tutto con il supporto della major Universal. Il disco è prodotto da Bob Marlette, già al lavoro con Black Sabbath e Lynyrd Skynyrd.

A parlare del disco è lo stesso Zombie con la rivista Toledo Free Press: “Arriva un momento nel quale tutto ti torna. Non è che gli altri dischi sono brutti, semplicemente non sono stati i più ispirati della mia carriera. Per alcune ragioni, questo mi sento che lo sarà. La scrittura dei brani, i suoni, la produzione, è speciale. E’ un riassunto di tutto dal punto di vista stilistico: i fan di vecchia data lo adoreranno, ma anche quelli che guardano verso il futuro. Ho finalmente trovato la perfetta formula tra ciò che ho fatto in passato e il nuovo materiale“.

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.