Run DMC Annunciano la reunion, show a novembre in Texas

rundmc

I Run DMC, uno dei gruppi più importanti della scena hip hop, si riformeranno per uno show al Fun Fun Fun Fest, che si terrà ad Austin (Texas) dal 2 al 4 novembre. I due componenti sopravvissuti, Joseph “Run” Simmons e Darryl “D.M.C.” McDaniels, saranno gli headliner di una delle tre serate. “Siamo eccitati, non c’è altro da dire. I Run DMC sono una delle nostre band preferite, e uno dei gruppi più importanti di tutti i tempi. Non credevamo fosse mai più stato possibile vederli dal vivo, soprattutto ad Austin al nostro festival“, ha dichiarato il produttore del festival James Moody.

Il concerto dei Run DMC sarà il primo dal 2002, anno nel quale la band decise di ritirare il nome in seguito alla tragica morte di Jason “Jam-Master Jay” Mizell, il terzo componente storico del gruppo. Proprio alla fondazione a lui dedicata, JMJ Foundation for Music, che si impegna a garantire accesso alle forme artistiche a ragazzi e giovani in difficoltà economica, verranno devoluti parte degli incassi del festival.

La lineup completa verrà annunciata il 12 luglio, ma tra i nomi confermati ci saranno Bob Mould e gli Against Me!.


RUN-DMC – Beats To The Rhyme on MUZU.TV.

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.