Music Attitude

SecondoMé Fest, a Padova dal 3 al 5 novembre con direttore artistico Pupi Avati

pupi avati secondomé fest

Nasce “SecondoMé Fest“, nuova manifestazione culturale che si terrà a Padova dal 3 al 5 novembre: cinema, libri, musica, degustazioni, incontri ed esposizioni gireranno attorno a quella che può essere definita la “direzione artistica” di un addetto del settore conosciuto a livello internazionale il quale condividerà con la città i suoi gusti e tutto ciò che l’ha ispirato nella sua opera e nella sua vita.

Per l’edizione 2011 è stato scelto Pupi Avati, uno dei registi italiani più affermati che chiuderà la tre giorni in compagnia di Neri Marcorè, in un dibattito pubblico con i presenti. Sarà comunque presente anche nelle altre due giornate, mescolandosi a sorpresa agli spettatori nel corso delle proiezioni.

In programma, quindi, anzitutto una maratona cinematografica. I film preferiti di Avati, quelli che l’hanno appassionato e ispirato, saranno proiettati durante i tre giorni al Cinema Teatro MPX. Film importanti, che hanno fatto la storia del cinema, da Blasetti a Emmer, da Fellini a Dreyer, da Siodmak a Risi, Capra, De Sica, fino a Curtiz, Mann e Monicelli. Avati parteciperà virtualmente con dei videoclip in cui spiegherà le sue scelte e racconterà la sua visione del cinema. E l’ultima sera sarà proiettato un film realizzato da lui, tra i più importanti della sua carriera.

Gli incontri sono ad ingresso libero, alcune proiezioni sono a pagamento (3,50 euro). Con la tessera SecondoMé (10 euro) è possibile avere accesso prioritario a tutti gli appuntamenti del festival.

Per info, prenotazioni e programma completo:
www.secondomefest.com
info@secondomefest.com
www.facebook.com/SecondoMeFest

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.