Music Attitude

Shai Hulud: 3 date in Italia

Hard Staff

Presenta

SHAI HULUD

www.myspace.com/profoundhatred

TO KILL

www.myspace.com/tokill

ENDWELL

www.myspace.com/endwell

26 FEBBRAIO @ BLOOM, MEZZAGO (MI)

27 FEBBRAIO @ E-20, MONTECCHIO (VI)

21 MARZO @ TRAFFIC, ROMA

Gli Shai Hulud nascono nel 1995 in Florida, e da quasi 15 anni vivono a NYC a base di violentissimo metalcore. Nonostante il boom che ha subito questo genere negli ultimi anni gli Shai Hulud sono sempre rimasti defilati, di nicchia, quasi una band per puristi: niente esibizionismo gratuito ma solo tanta passione e devozione per la loro musica.

La band debutta  con un sette pollici e un concerto al Cheers di Miami,in brevissimo tempo la loro fama raggiunge i quattro angoli degli States: gli Shai Hulud saranno la next big thing dell’hardcore più aggressivo e devastante!

Infatti, quando la scena metalcore scoppia nel panorama alternativo mondiale, tra le band che svettano tra le influenze di tutti sono quattro: insieme a Converge, Dillinger Escape Plan e Poison The Well non potevano mancare che gli Shai Hulud.

Oltre ai fans e al rispetto delle altre band gli Shai Hulud convincono tanti media specializzati, tra cui Alternative Press che ne loda soprattutto le liriche, intelligenti, mai banali, dotate di un’etica sincera e positiva.

Nei primi anni del 2000 tutti i componenti della band si dedicano a progetti paralleli ma senza mai sciogliere ufficialmente gli Shai Hulud: bisognerà attendere fino al 2008 per rivederli all’opera… un ritorno col botto perché Misanthropy Pure (Metal Blade Rec) è indubbiamente uno dei lavori migliori dell’anno: un album pesante, che alterna velocità graffianti a melodie destrutturate, un lavoro imponente, in cui gli Shai Hulud si accaniscono ferocemente anche su accenni rock, progressive e tratti inconfondibilmente metal.

Purtroppo negli anni la band subisce anche svariati cambi di formazione – un cantante viene addirittura reclutato durante la tappa olandese di un tour europeo – cosa che probabilmente ha bloccato il successo più mainstream della band, che ciononostante è sempre in grado di scatenare una furia esplosiva su qualsiasi palco, dagli squat ai maggiori festival mondiali, gli Shai Hulud sono sinonimo di una piacevolissima distruzione sonora.

SHAI HULUD + TO KILL + ENDWELL
26/02/2010 BLOOM, MEZZAGO

27/02/2010 E-20, MONTECCHIO MAGGIORE

21/03/2010 TRAFFIC, ROMA

Per info: www.hard-staff.com

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.