Stigma: lascia il chitarrista

Reduci dal recente tour europeo “Ok then, let’s Shred”, gli specialisti del deathcore made in Italy Stigma sono ora alle prese con la pre-produzione del loro nuovo album, che sarà prodotto dall’ex Bleeding Through e attualmente chitarrista dei Bring Me The Horizon Jona Weinhofen e mixato/masterizzato da Scott Atkins (Behemoth, Cradle Of Filth, Sylosis, Ignominious Incarceration).
 
La band ha inoltre comunicato di essersi separata dal chitarrista Morgan Ferrua, pianificando l’entrata in studio a novembre con una line-up a quattro. Questo il commento a caldo dei musicisti: “Dopo quasi sette anni trascorsi assieme abbiamo deciso di separarci da Morgan. Non c’è stata nessuna discussione o del cattivo sangue tra di noi e teniamo a ringraziarlo per il tempo trascorso con noi e gli auguriamo il meglio dal futuro. Dal canto nostro registreremo il disco in quattro e nel frattempo cercheremo il rimpiazzo ideale da inserire nella band. Delle nuove canzoni possiamo dire di essere molto soddisfatti, siamo totalmente concentrati su di esse e crediamo fermamente che una volta pubblicate lasceranno ancor più il segno dei nostri vecchi brani. State tranquilli, questo è solo l’inizio e a breve avrete nuove news a riguardo e nuovi show!”
 
Per maggiori informazioni: 
www.myspace.com/stigmahc

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.