System Of A Down: rivelati i primi due very special guests per la data di Milano

Ecco giungere le prime due conferme riguardanti i “very special guests” che suoneranno sul palco milanese il 2 giugno in occasione della grande festa di reunion di SYSTEM OF A DOWN, evento attesissimo dai fans italiani. Le prevendite dei biglietti sono iniziate da un paio di ore e le richieste sono già migliaia…Nel frattempo, comunichiamo con gran piacere che SICK OF IT ALL e THE DAMNED THINGS saranno fra le cinque band che si esibiranno durante l’arco del pomeriggio, prima della performance di Serj Tankian & co.

SICK OF IT ALL, non c’è bisogno di dirlo, sono la band di riferimento del panorama hardcore americano dagli anni ‘80 e da poco hanno pubblicato il nuovo album ‘Based On A True Story’. La mitica formazione capitanata da Lou Koeller e Pete Koller ha riempito il New Age di Treviso e l’Alpheus di Roma lo scorso ottobre, siamo pronti a rivederli sul palco dei SYSTEM OF A DOWN e saltare!

THE DAMNED THINGS sono la superband formata da Scott Ian e Rob Caggiano di ANTHRAX, Keith Buckley di EVERY TIME I DIE, Joe Trohman e Andy Hurley di FALL OUT BOY. Un gruppo eccezionale, dalle mille contaminazioni e sfumature che il 14 dicembre pubblicherà l’album di debutto intitolato ‘Ironiclast’. Per avere qualche preascolto e conoscere la band, cliccate sul loro myspace: www.myspace.com/thedamnedthings.

Di seguito i dettagli:

SYSTEM OF A DOWN
+ SICK OF IT ALL
+ THE DAMNED THINGS
+ altre sorprese molto presto!
02.06 MILANO arena fiera milano (FERMATA M1 RHO/FIERA)

Apertura porte ore 14.30
Inizio concerti ore 16.30

Da oggi 1 dicembre, biglietti già in prevendita RISERVATA agli iscritti di www.livenation.it  fino alle 19.00 di stasera, poi su www.ticketone.it

STEAL THIS TICKET! 

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.