Music Attitude

Una nuova data a Milano per i Gogol Bordello

Hub Music factory e’ lieta di annunciare il ritorno a Milano – dopo il clamoroso sold out della data di stasera all’Alcatraz – della formazione più incredibile del rock mondiale, i Gogol Bordello. Il gruppo del carismatico Eugene Hutz si esibirà questa volta al Carroponte Rock Fest, a Sesto San Giovanni (MI), il 13 luglio.

La scatenata gipsy punk band, dal 7 maggio in Europa (in Italia il doppio sold out sia della data di Bologna che di quella milanese) per una prima parte di tour indoor, tornerà in Italia per una serie di date nei maggiori festival estivi:  l’occasione per gustarsi “open air” l’inconfondibile stile dei Gogol, una miscela di suoni che, nel loro ultimo disco Trans-Continental Hustle, toccano anche il mondo della musica brasiliana e di quella caraibica in generale.
Il Brasile è il punto di riferimento per questi tempi: il leader Eugene Huntz ha preso casa e domicilio carioca e lo si è visto insieme a Madonna (sua amica e “talent” scout) per le strade del Carnevale di Rio. Un bel salto di qualità per un tipo che, fuggendo da Chernobyl, si è trovato nel limbo del villaggio laziale di Santa Marinella come lavoratore stagionale (raccolta di olive), prima di ottenere l’ok al trasferimento negli Usa (prima il Vermount e poi la “Little Odessa” a Nyc). Da qui ha iniziato il suo sfolgorante percorso artistico, arrivando oggi a ricoprire il ruolo di leader di una band, i Gogol Bordello, che negli ultimi 10 anni ha fatto la storia del rock internazionale, raccogliendo il testimone di gruppi come Mano Negra e arrivando allo status di “Transglobal Gypsy Punk Rock” band.

GOGOL BORDELLO tour italiano estivo:
13-07-10 | Carroponte Rock Fest – Carroponte – Sesto San Giovanni (MI)
14-07-10 | Sherwood Festival – Padova
17-07-10 | Villa Serra BREAKOUT – Genova
24-08-10 | Umbria Folk festival – Orvieto
25-08-10 | Sarroch Summer Grooves – Sarroch (CA)

 

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.