Music Attitude

Zermatt Unplugged 2011: inizia la prevendita

Con sette act confermati per la tenda principale e il vernissage, martedì 14 dicembre 2010 alle ore 10 su zermatt-unplugged.ch inizia la prevendita per la quarta edizione dello Zermatt Unplugged.

Dal 12 – 16 aprile 2011 il festival calca otto palchi del paese del Cervino. Leggende, classici e il songwriting attuale: con Roger Hodgson, ex-Supertramp, Zermatt Unplugged dà il benvenuto al compositore di grande talento, paroliere e interprete di song quali Breakfast in America, Give a Little Bit, The Logical Song, It’s Raining Again e Dreamer. Tutti i record su Myspace la Band americana OneRepublic li ha battuti con Apologize. La band proveniente dalle Rocky Mountains è in tournée mondiale con il suo secon1do album. Il cantante pop’n’soul Seal, tre volte vincitore di un Grammy, e il songwriter David Gray, davanti al quale, in particolare gli irlandesi e i britannici, si gettano ai piedi, si daranno da fare per offrire momenti magici.

Il vernissage si presenta con un mix di artisti dalla Svizzera, dalla Gran Bretagna e dall‘Oltremare: Marc Sway, musicista zurighese con radici brasiliane, porta al vernissage un vellutato groove in inglese, dialetto e portoghese. Con Sina viene presentato non solo il carattere locale dell’Alto Vallese, bensì, prima di tutto un’artista che si esibisce dappertutto dove vengono richiesti esperimenti musicali eccezionali e arte interpretativa virtuosa. Quale cantante dialettale, da ben 15 anni, Sina raccoglie successi in Svizzera. I Naturally 7 di New York sono un talento naturale nel vero senso della parola e promettono uno show coinvolgente senza suonare alcuno strumento.

Punti di prevendita a Zermatt: Dal 14 dicembre 2010 presso la libreria ZAP, Hofmattstrasse 3 e presso la POSTA svizzera, Bahnhofstrasse.

http://www.zermatt-unplugged.ch/home.html

 

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.