Music Attitude

Bergamo Jazz 2007

Riceviamo e pubblichiamo.

BERGAMO JAZZ 2007 – Direzione artistica di Uri Caine – 9 – 11 marzo 2007 con: Branford Marsalis, Paolo Fresu, Antonello Salis, Roscoe Mitchell, Dafnis Prieto, William Parker, Sex Mob, DJ Olive, Gary Lucas, Sylvie Courvoisier, Mark Feldman.

Si svolgerà dal 9 all’11 marzo la 29° edizione di "Bergamo Jazz": per il secondo anno consecutivo la Direzione Artistica è stata affidata al pianista e compositore statunitense Uri Caine, incaricato dall’Amministrazione Comunale di Bergamo di dare un’impronta innovativa a una delle più rinomate rassegne musicali non solo a livello nazionale. "Bergamo Jazz 2007" si preannuncia dunque all’insegna della contemporaneità, delle molte anime che coabitano in armonia all’interno dell’universo del jazz, fra richiami alla tradizione musicale afroamericana e sguardi protesi verso il futuro, con una significativa attenzione anche per proposte che si nutrono di molteplici ingredienti sonori. Del festival, organizzato come di consueto dall’Assessorato alla Cultura, Spettacolo e Turismo del Comune di Bergamo, saranno ospiti in esclusiva italiana artisti di riconosciuta fama internazionale e giovani talenti che sono già molto più che semplici promesse. Ai concerti al Teatro Donizetti, prestigiosa sede naturale del festival, si affiancheranno appuntamenti organizzati in collaborazione con la Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea-GAMeC, con il Bergamo Film Meeting e il CDpM-Centro Didattico Produzione Musica. Spazio verrà dato anche a giovani musicisti che si esibiranno per le vie e nelle piazze del centro, diffondendo idealmente per tutta la città i suoni del jazz.

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.