Music Attitude

E’ sempre tempo di ristampe #3: Venom

Venom 1979

Nella discografia del buon metallaro ci sono album che non possono mancare per alcun, seppur valido, motivo. Uno dei dischi in questione è di certo “Black Metal”. La leggenda vuole che sia stato registrato in soli sei giorni e, se consideriamo la tecnica basilare di Cronos e compagni, la tempistica ci può anche stare.

 

Venom Black Metal

Venom – Black Metal Deluxe Edition (2009)

[CD] Black Metal – To Hell and Back – Buried Alive – Raise the Dead – Teacher’s Pet – Leave Me in Hell – Sacrifice – Heaven’s on Fire – Countess Bathory – Don’t Burn the Witch – At War With Satan – Bursting Out (60 min+version) – Black Metal (Radio One session) – Nightmare (Radio One session) – Too Loud for the Crowd (Radio One session) – Bloodlust (Radio One session) – Die Hard (12″ version) – Acid Queen (12″ version) – Bursting Out (12″ version) – Hounds of Hell (outtake) – Bloodlust – In Nomine Satanas (7″ single b-side, NEAT 13)
[DVD BONUS] Intro – Leave Me in Hell – Countess Bathory – Die Hard – 7 Gates of Hell – Cronos Bass Solo 84 – Buried Alive – Don’t Burn the Witch – In Nomine Satanas – Welcome to Hell – Warhead – Stand Up (& be Counted) – Mantas Guitar Solo 84 – Bloodlust – Credits – Bloodlust (video) – Nightmare (video) – Witching Hour (video)

http://www.venomslegions.com/
http://www.universalmusic.it/

L’attitudine che pervade l’intero lavoro trae di certo origine dagli insegnamenti del punk (per lo meno per quanto riguarda gli accordi utilizzati), ma se parliamo di tematiche e velocità allora il discorso si sposta su altri lidi. Troppe le band per essere menzionate che hanno mosso i loro primi passi accostandosi a questo suono e soprattutto a questa idea malsana di comporre musica, tanto che il titolo dell’album finì per diventare quello di una frangia intera del metal (pur non essendolo al 100%). Questa nuova edizione, davvero ricca, permetterà a chi ancora non lo possiede, ma anche ai maniaci, di godere di questo piccolo gioiello estremo. La caratteristica più interessante dell’operazione è contenuta nel dvd allegato allo storico disco: oltre a tre promo videoclip è presente un intero concerto registrato all’Hammersmith Odeon di Londra nel 1984. Una vera chicca per ogni fan che si rispetti.

Luca Garrò

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.