Pino Scotto e la festa dei 60 anni allo Zoe di Milano

Serata di festa allo Zoe Club di Milano: sabato 10 ottobre il rocker italiano per antonomasia ha offerto anche la torta ai convenuti! Per i sessant’anni di Pino Scotto non ha voluto mancare nessuno; già quando i Planethard aprono le danze il locale è popolato e pronto a gustarsi la proposta hard rock del quintetto italiano, galvanizzato dalla recente release US del disco “Crashed On Planet Hard”.

Pino non si fa attendere e subito dopo la mezzanotte prende lo stage. La sua prestazione è come al solito tutta grinta e cuore, nemmeno un ficcante e incessante dolore a una costola ha impedito al singer di portare a termine il concerto, conclusosi sulle note di “Long Live Rock ‘N’ Roll” cantata interamente dal pubblico. Terminato il set Pino Scotto si è concesso alla folla presso lo stand del merchandise improvvisato lungo un lato dello Zoe, firmando autografi e dediche anche sul suo nuovo libro-intervista appena uscito e pubblicato da Tsunami Edizioni, nonché sul Dvd “Outlaw – now ‘n’ ever”.
Una bella serata tra amici per augurare allo Scotto da pagare cento di questi giorni!

Guarda l’intervista con Pino Scotto

Guarda l’intervista con Eugenio e Max di Tsunami Edizioni

Guarda l’intervista ai Planethard

 

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.